header

home-slider
home-banner
home-about

L'azienda nasce nel 1980, a Reggio nell'Emilia, come specialista nel mondo dell'antincendio partendo dalla commercializzazione, e manutenzione, di estintori portatili e attrezzature di settore.

Dopo soli 10 anni di attività viene inaugurata la nuova Divisione Impianti, permettendo così alla società di ritagliarsi un proprio spazio nel settore dedicato alla progettazione, installazione e manutenzione di Impianti di Spegnimento fissi.

home-video

Video istituzionale

 

In occasione di Fire Safety Expo 2019 Bettati Antincendio presenta il nuovo video istituzionale.

home-perche

Perchè Bettati Antincendio

Qualità certificata

Tutti i prodotti e sistemi Bettati sono testati prima in sede e, dopo aver superato tutte le prove secondo gli standard qualitativi, vengono nuovamente testati e collaudati dai vari enti certificatori di competenza.

Grande esperienza

Con oltre 30 anni d'esperienza sul campo, l'azienda, continua a sviluppare, e certificare, nuovi sistemi tempestivi per la lotta al fuoco.

Soluzioni personalizzate

Non c'è limite alla protezione. Bettati, grazie al proprio staff tecnico qualificato, progetta e realizza soluzione di protezione antincendio secondo le esigenze del cliente sempre in conformità alle normative vigenti.

approfondisci

home-progetto

Dal progetto al sistema finito

  • Analisi mirata del rischio
  • Progettazione ....
  • Realizzazione....
  • Installazione....
  • Certificazione....
  • Manutenzione....

Click qui!

home-casehistory home-gallery
home-divider

Bettati antincendio

40 anni di esperienza al servizio della sicurezza antincendio

home-blog

Blog

Dal 17 gennaio 2020 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n° 163 pubblicato sulla  Gazzetta Ufficiale del 02 gennaio 2020 che reca la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e dei relativi regolamenti di esecuzione della Commissione europea, attuati con DPR n. 146/2018.

Il nuovo decreto, che abroga il D.Lgs 26/2013, prevede SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE per la violazione degli obblighi in materia di prevenzione delle emissioni e di sistemi di rilevamento delle perdite, incaricando l’attività di vigilanza agli Enti territoriali (Comando carabinieri per la tutela dell’ambiente (CCTA), dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), delle Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente (ARPA), nonché dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli).

Tutte le attività svolte su sistemi FGAS sono state prese in esame: certificazioni delle aziende e personale, vendita, installazione, controlli, manutenzioni e comunicazioni alla banca dati.

Le sanzioni amministrative sono a carico di tutte le figure coinvolte nella filiera (operatore, manutentore, venditore ed ente di certificazione) e variano da un minimo di €150 ad un massimo di €150.000.

By Cecilia Bertolini | 27 gennaio 2020

FGAS scadenza del 24 luglio

Con il nuovo DPR 146 del 16 novembre che abroga il precedente DPR 43/2012, durante il 2019, con diverse tempistiche, stanno entrando in vigore dfiverse novità, ad oggi la prima scadenza è quella del 24 luglio e riguarda l’iscrizione alla banca dati venditori di sistemi e di FGAS.

Si devono iscrivere al registro e comunicare i dati relativi alle vendite le imprese che forniscono apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati a effetto serra agli utilizzatori finali

Le apparecchiature sono definite dall’articolo 4 c.2 del regolamento 517/2014 a) apparecchiature fisse di refrigerazione; b) apparecchiature fisse di condizionamento d’aria; c) pompe di calore fisse; d) apparecchiature fisse di protezione antincendio; e) celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero; f) commutatori elettrici;

Per accedere al portale è necessario disporre di uno strumento di “firma digitale”, per procedere all’iscrizione è possibile collegarsi al sito www.fgas.it o direttamente al sito www.bancadati.fgas.it.

By Cecilia Bertolini | 19 luglio 2019

La norma UNI EN 15004 non contiene criteri di calcolo utili per la valutazione delle sovrapressione che si genera nei locali protetti con un sistema di spegnimento a gas.

Per colmare tale lacuna, la ISO ha istituito un gruppo di lavoro con lo scopo di fornire linee guida e dati numerici per la valutazione del fenomeno e i relativi accorgimenti necessari. Leggi tutto

By admin | 25 febbraio 2019

Il prossimo aprile saremo ospiti all’ IWMA, a Milano.
L’evento organizzato da  IWMA, prevede un ingresso gratuito con SOLO 70 BIGLIETTI DISPONIBILI
 
FAST: Fondazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche
INIZIO: Giovedì, 11 Apr 2019 09:30
FINE : Giovedì, 11 Apr 2019 17:00

I TICKET sono disponibili a questo link.
👇
 
#IWMA #BettatiAntincendio #Sicurezza #Fire

Leggi tutto

By admin | 18 febbraio 2019

home-contatti

Volete maggiori informazioni?

Per informazioni relative ai nostri prodotti e alla nostra azienda

Click qui!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi sulla tua email le notizie Bettati Antincendio

home-mappa

footer
pager